mobile4innovation corrierecomunicazioni
accedi
facebook twitter youtube linkedin rss iscriviti newsletter
dots White Paper dots Eventi dots Video
Digital4

Network Function Virtualization e SDN-Software-Defined Networking: significato e opportunità

Le tecnologie NFV (Network Function Virtualization) e SDN (Software-Defined Networking) rappresentano l’elemento abilitante attraverso cui i fornitori di servizi e i loro clienti possono sperimentare servizi network-centrici. Come velocizzarne la creazione e la distribuzione?

white paper

13 Settembre 2017


fornito da: Comarch
lingua: inglese

zoomTradizionalmente, i fornitori di servizi si sono sempre dimostrati prudenti nell’introduzione di cambiamenti o nuovi servizi nelle proprie reti, a causa della facilità con cui una modifica di rete apportata inavvertitamente  avrebbe potuto avere  un impatto negativo su migliaia (o addirittura milioni) di clienti. Le strutture organizzative e i processi del settore delle telecomunicazioni sono stati realizzati per ridurre al minimo tali inconvenienti, ma il rovescio della medaglia è rappresentato da una certa rigidità e da ridotto potenziale di innovazione.

In quello scenario, pertanto, le opportunità di offrire nuovi servizi erano piuttosto limitate dalle rigide funzionalità, oltre che dai prezzi elevati degli apparati di rete. Oggi invece la combinazione delle orchestrazioni NFV con le tecnologie SDN e i moderni processi IT aiuta gli operatori a creare e distribuire rapidamente nuovi servizi di rete,  fornendo così valore ai propri clienti e realizzando profitto per il business.

Questo white paper, fornito da Comarch,  spiega il significato delle tecnologie NFV e SDN, ma anche in che modo i fornitori di servizi possono offrire ai loro clienti la possibilità di sperimentare servizi network-centric. Leggendolo scoprirete:

  • quali sono i vantaggi principali delle reti basate su NFV/SDN
  • in che modo è possibile accelerare l’introduzione di servizi network-based
  • come aumentare la robustezza e l’agilità dei servizi
  • cosa fare per soddisfare al meglio le esigenze dei clienti
  • quali sono i benefici del continuous delivery e dell’approccio DevOps

 


TAG: Network Function Virtualization, Software-Defined Networking, NFV, SDN, continuous deliver, DevOps, Comarch


iscriviti newsletter