mobile4innovation corrierecomunicazioni
accedi
facebook twitter youtube linkedin rss iscriviti newsletter
dots White Paper dots Eventi dots Video
Digital4

GDPR, Privacy e conformità dei processi: come garantire la compliance e migliorare la sicurezza

Il Nuovo Regolamento per la protezione dei dati (GDPR) richiede livelli elevati di protezione e di sicurezza delle informazioni: l’entrata in vigore è stabilita per il 25 maggio 2018, ma le aziende devono attivarsi da subito per introdurre gli opportuni provvedimenti tecnici e organizzativi al fine di implementare i principi di protezione dei dati in modo efficace

white paper

28 Aprile 2017


fornito da: McAfee
lingua: Italiano

Il GDPR si propone di intensificare la protezione della privacy e di potenziare l’affidabilità dei processi di utilizzo e gestione dei dati personali. Gli Stati membri dell'UE e le aziende del settore pubblico e privato dovranno tassativamente garantire la conformità entro maggio 2018: in caso di mancata conformità grave, i soggetti saranno passibili di multe fino a 20 milioni di euro o fino al 4% del fatturato aziendale annuo.

I dati personali dovranno essere elaborati in modo da garantirne la corretta sicurezza. Ogni azienda dovrà dimostrare attivamente la propria conformità ai principi del regolamento sui dati e le segnalazioni di violazioni dovranno essere effettuate entro 72 ore. Non solo: il GDPR regolamenta anche il diritto alla portabilità dei dati e il cosiddetto “diritto all’oblio”.

Questo white paper, fornito da McAfee spiega come attenuare i rischi per la sicurezza e per la privacy attraverso l’adozione di soluzioni tecnologiche efficaci. Il documento spiega in dettaglio:

  • quali sono gli aspetti della riforma che cambiano l'operatività aziendale
  • a quanto ammontano le sanzioni rispetto alla mancata conformità normativa
  • come risparmiare tempo e ridurre i rischi per la sicurezza e per la privacy
  • in che modo si attua una corretta strategia di Data Loss Prevention
  • cosa fare per tutelare i database business-critical dalle minacce esterne
  • che strumenti usare per contrastare le minacce avanzate con maggiore efficacia

 


TAG: GDPR, privacy, sicurezza, Data Loss Prevention, dati, Intel Security


White Paper


iscriviti newsletter