mobile4innovation corrierecomunicazioni
accedi
facebook twitter youtube linkedin rss iscriviti newsletter
dots White Paper dots Eventi dots Video
Digital4

ADC ovvero application delivery controller: come distribuire applicazioni in modalità ibrida

Agile e DevOps scandiscono ormai qualsiasi strategia di sviluppo. In questa guida viene spiegato come scegliere un application delivery controller capace di supportare le architetture tradizionali e i microservizi mediante un modello di distribuzione delle applicazioni ibrido

abstract

27 Aprile 2017


fornito da: Citrix
lingua: Italia

zoomApplicazioni agili, configurate per consentire l’aggiunta di nuove funzionalità senza interferire con le applicazioni in produzione e progettate per creare automaticamente le istanze in risposta alla crescente domanda degli utenti.

È possibile, tenendo conto dell'elevato livello di complessità per le infrastrutture di rete, poiché, d’altra parte, le applicazioni tradizionali non sono scomparse.

In questo scenario, gli application delivery controller possono aiutare a ottimizzare le prestazioni delle applicazioni su tutte le reti. Questo white paper, fornito da Citrix, illustra:

  • gli elementi principali di un’infrastruttura di distribuzione delle applicazioni ibrida
  • le funzionalità chiave a cui dare la priorità nello scegliere un application delivery controller
  • quali sono i tre aspetti da ricercare in un application delivery controller ottimale
  • come gestire in maniera ottimale tutti gli ambienti applicativi (fisico, virtuale e containerizzato)

 


TAG: Application delivery controller, DevOps, applicazioni, microservizi, Citrix


White Paper


iscriviti newsletter