Verso un modello cloud native: il container oltre la virtualizzazione

Non sei riuscito a seguire il webinar? Non ti preoccupare!

Il webcast è disponibile

GUARDA ORA
23 Giugno 2020

Velocizzare la transizione verso un modello basato su cloud si deve, ed è possibile.
Sia dal punto di vista della gestione delle infrastrutture, sia da quello della modernizzazione delle applicazioni, il cui processo tradizionale rischia di rallentare l’intera riuscita del “journey to the cloud” delle aziende. Ma esistono nuove strade.

  • Come i container possono garantire una transizione efficiente e graduale verso il modello cloud native e un approccio DevOps?
  • Come deve evolvere l’organizzazione aziendale per supportare la trasformazione digitale?
  • Quali strumenti sono disponibili per riprogettare le applicazioni secondo nuovi modelli architetturali?

Temi di assoluta attualità, soprattutto in un momento come questo, in cui l’agilità diventa sempre più un fattore cruciale e le tecnologie consentono un percorso efficiente e graduale.

Di questi argomenti parliamo in occasione del webcast, che vede la partecipazione di Massimo Ficagna, Senior Advisor, Osservatori Digital Innovation della School of Management del Politecnico di Milano e degli esperti di Red Hat e di Tech Data.

Relatori:

Massimo Ficagna, Senior Advisor, Osservatori Digital Innovation della School of Management del Politecnico di Milano

Vittorio Colabella, Solution Sales Specialist – APP DEV, Red Hat

Francesco Rossi, Solution Architect, Red Hat

Lorenzo Cella, Technical Presales Specialist RedHat, Tech Data

Modera:

Loris Frezzato, Caporedattore, TechCompany360

In collaborazione con:
TechData
Red Hat

Argomenti trattati

Approfondimenti

C
cloud
C
cloud e virtualizzazione
C
Cloud Journey