Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Smart Collaboration: integrare realmente processi, spazi e persone

Non sei riuscito a seguire il webinar? Non ti preoccupare!

Il webcast è disponibile

GUARDA ORA

Come lavorare insieme, sempre e ovunque, con strumenti e tecnologie Cisco e Apple

09 Maggio 2019
L’adozione di strumenti di collaboration migliora, in modo significativo, la produttività, lavorando su 3 asset:

  • Teamwork: per facilitare l’interazione tra le persone;
  • Device: per interagire al meglio con Smartphone, Tablet, PC, Lavagne Interattive, ecc.;
  • Workspace: per abilitare gli spazi ad attività sempre più efficaci.

L’integrazione di questi aspetti, ciascuno con la propria specificità, assicurano un progetto efficace e di qualità:

  • In che modo migliorare la collaborazione tra persone, attività, processi, dati e strumenti aumenta davvero la produttività?
  • Come gli ambienti di lavoro digitalizzati abilitano il lavoro agile e la mobilità?
  • Perché conviene puntare sulla Smart Collaboration?
Durante il webcast, organizzato in collaborazione con Var Group (Apple Authorised Reseller) e Cisco, e con la partecipazione di uno dei principali esperti italiani di SmartWorking, Emanuele Madini, Associate Partner di Partners4Innovation, approfondiremo come rendere i team di lavoro più agili nel collaborare e nel prendere decisioni di business.

RELATORI

Dalmazzoni
Michele Dalmazzoni, Collaboration & Industry Digitisation Leader, Cisco

D’Urso
Dario D’Urso, Apple BU Manager, Var Group

Chimienti
Antonello Chimienti , Project & Sales Unified Communication, Var Group

Madini
Emanuele Madini, Associate Partner, Partners4Innovation

Sponsored by

VarGroup
Cisco

Argomenti trattati

Approfondimenti

S
Smart Mobility
S
Smart Working
S
smartcollaboration