PMI e trasformazione digitale: i 10 articoli più letti del 2017

logo_nl_digital4pmi square colored section

N. 161 | 1.2018

FOCUS
PMI piccole medie imprese aziende innovative

PMI innovative, una guida pratica: i criteri da soddisfare e le agevolazioni disponibili

Cosa sono le PMI innovative? Definizione, adempimenti, vantaggi e misure di sostegno per questa categoria di aziende a cui il Ministero dello Sviluppo Economico dedica una serie di agevolazioni: dall’esonero dell’imposta di bollo all’accesso rapido al Fondo di Garanzia, dal credito d’imposta in Ricerca & Sviluppo al ricorso all’equity crowdfunding, fino al Patent Box. Ecco tutto quel che c’è da sapere (aggiornato a dicembre 2017)


digitalizzazione PMI voucher

Voucher per la digitalizzazione delle PMI, ecco le istruzioni del MISE

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha pubblicato le indicazioni pratiche per l’accesso agli incentivi (massimo 10mila euro per impresa) annunciati in luglio e finanziati con 100 milioni. Le domande saranno accettate dal 30 gennaio 2018 al 9 febbraio. I progetti dovranno prevedere l'acquisto di hardware e software per miglioramento processi, eCommerce, telelavoro, banda larga o formazione ICT


Pininfarina automotive SAP

Pininfarina e l’ERP in Cloud: «Servono forti garanzie per un sistema così strategico»

«Non siamo partiti con l’idea di un software-as-a-service, ma nella software selection ci siamo accorti che gran parte dell’offerta sul mercato ormai è così», spiega il responsabile IT Sebastiano Caracciolo. «È un passaggio non privo di timori, per esempio sulla sicurezza e sul controllo dei dati, e sulla latenza nell’accesso al servizio»


Gabriele Faggioli

GDPR, i tre cambiamenti dirompenti del regolamento europeo per la Data Protection

Gabriele Faggioli - Presidente Clusit, Condirettore Scientifico Osservatorio Security & Privacy del Polimi e CEO di P4I - spiega in sintesi i concetti di “data protection by design” e accountability, e le caratteristiche della figura del Data Protection Officer (DPO)


industria 4.0 PMI piccole medie imprese manufacturing

PMI e Industria 4.0, cosa offrono i Punti Impresa Digitale: dalla formazione ai voucher

Da pochi giorni è online il portale dei PID delle Camere di Commercio, i centri per divulgare sul territorio il Piano Calenda. Per loro sono stati stanziati 116 milioni di euro, di cui il 40% per contributi alle imprese. L’esempio di uno dei primi bandi (Camera di Commercio di Torino), già in fase di accettazione delle domande


made in Italy PMI artigianali Industria 4.0 botteghe digitali

“Saper fare” e digitale, l’opportunità Industria 4.0 per le PMI del Made in Italy

La digitalizzazione può ridurre o addirittura rovesciare il gap di convenienza economica tra il modello della produzione di massa e delle economie di scala, e quello della produzione artigianale e su misura, sostiene Stefano Micelli, docente di International Management all’Università Ca’ Foscari di Venezia. Il caso Botteghe Digitali


cassetto digitale evento infocamere impresa italia confcommercio

Ecco il cassetto digitale dell'imprenditore. Calenda: può ricostruire la fiducia delle PMI nella PA

Su impresa.italia.it sono consultabili, anche da smartphone, informazioni e documenti ufficiali della propria azienda depositati al Registro delle Imprese o nel sistema camerale. Sviluppato da Infocamere per le Camere di Commercio, è accessibile (gratis) tramite SPID o CNS. Il Ministro: un esempio di come deve funzionare il rapporto impresa-enti pubblici in un contesto Industria 4.0


passaggio generazionale successione impresa familiare pmi

Passaggio generazionale e “patti di famiglia”, i casi Riso Gallo e Bauli

In Italia 2 aziende su 3 sono familiari, ma di esse il 25% è guidato da un ultra70enne, e il 18% dovrà gestire la successione entro 5 anni. Un passaggio ancora più critico dopo la crisi economica e in piena trasformazione digitale. Le testimonianze di Emanuele Preve (Riso Gallo) e Michele Bauli al Top Management Forum


Giuliano Noci

PIR: opportunità per i risparmiatori, ma cruciali per le PMI. «Possono innescare la corsa alla quotazione»

I Piani Individuali di Risparmio, introdotti con grande successo dalla Legge di Stabilità 2017, sono pensati come sostegno alla piccola e media industria. Ma le società di gestione e le stesse PMI devono fare la loro parte perché funzionino, spiega Giuliano Noci, docente di Strategia & Marketing al Politecnico di Milano. E il Governo può migliorarli, per esempio con una “borsa di pre-accreditamento digitale”


export medie aziende midmarket PMI GE Capital

Export del Made in Italy, il 6% è eCommerce. «È ora di andare anche oltre Europa e USA»

Cresciute del 24% le vendite di beni di consumo italiani all’estero sui canali digitali: 7,5 miliardi di euro nel 2016. Più del 60% viene dal Fashion, il 17% dal Food. «Un fenomeno recente: sale la consapevolezza delle opportunità, non facili però da concretizzare». L’Osservatorio Export del Politecnico di Milano: «Enorme potenziale in Cina, in USA grande incertezza con Trump ma segnali non negativi»


EVENTI E FORMAZIONE

CHI SIAMO
 Seguici su
Follow us on Facebook Follow us on Linkedin Follow us on Youtube Follow us on Twitter