Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Milano, 7 Giugno 2018

Convegno di presentazione dei risultati della Ricerca dell’Osservatorio Internet Media

7 Giu 2018

Il 2017 ha confermato l’importanza del canale Internet per il mercato Media. E nel 2018? Per quanto riguarda la distribuzione di contenuti premium, video, musica e informazione sono i contenuti che interessano maggiormente agli utenti. Nella raccolta pubblicitaria online, le dinamiche di crescita sono ancora rilevanti, anche se nelle mani di pochi attori. Ora che il Mobile è diventato pervasivo in tutte le campagne e il Programmatic ha raggiunto una sua maturità, quale sarà il fattore differenziale del prossimo futuro? Le aziende hanno capito come misurare le proprie iniziative online, per potersi migliorare?

Domande chiave:

  • Quanto varrà il mercato degli Internet Media (advertising e pay) in Italia a fine 2018 e quali sono i principali trend in atto?
  • Che ruolo hanno i diversi formati pubblicitari e i device?
  • Quanto vale il Programmatic advertising e qual è il ruolo del dato?
  • Quali sono gli strumenti di misura più utilizzati per valutare le campagne pubblicitarie online?
  • Cosa pensano le aziende italiane riguardo al tema della Media Trasparency?
  • Come si comporta il “video spettatore” in Italia?

Il Convegno si terrà giovedì 7 giugno 2018, dalle ore 09.30 alle ore 15.30, presso l’Aula Magna Carassa e Dadda, edificio BL.28, via Lambruschini 4, campus Bovisa, 20156, Milano.

La partecipazione al Convegno è gratuita. Per maggiori informazioni e iscriversi, cliccare qui.

Tutti gli abbonati al sito Osservatori.net potranno seguire il Convegno in diretta Web.

L’edizione 2017-2018 dell’Osservatorio Internet Media è realizzata con il supporto di Akamai, Arkage, comScore, Criteo, DigitalGO, Digitalia’08, Doxa, eBay, GEDI Gruppo Editoriale, Mediamond, Publitalia’80, Quantcast, Quantum Advertising, Rai/Rai pubblicità, RCS, RTI Business Digital, Seedtag, SHAA, SKY MEDIA, Teads, Tradelab, Turbo, Weborama; CiaoPeople, Discovery Italia, Neodata, Oyster, Trilud Group, WebAds.

Registrati all'evento

REGISTRATI SUBITO
Argomenti trattati

Approfondimenti

I
Internet Media
O
Osservatori Digital Innovation
P
Politecnico di Milano