Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Milano, 8 Maggio 2018

Sanità e digitale: uno spazio per innovare

8 Mag 2018

L’innovazione organizzativa e tecnologica rappresenta una delle chiavi fondamentali, forse l’unica, per trovare nuovi equilibri che rendano più sostenibile la Sanità italiana. Se da un lato, infatti, la spesa sanitaria italiana è ancora decisamente inferiore a quella di altri Paesi europei con cui ci confrontiamo, dall’altro, l’invecchiamento demografico e l’aumento della speranza di vita faranno ulteriormente lievitare la domanda di cura. La divaricazione tra le risorse per la Sanità e i bisogni dei cittadini/pazienti mette a rischio la sostenibilità del sistema sanitario. Tale divario puó essere ridotto attraverso l’innovazione dei modelli organizzativi, supportata dall’introduzione di tecnologie digitali, l’empowerment del cittadino/paziente e la definizione di nuove competenze che gli operatori sanitari devono sviluppare nell’era digitale.

I risultati della Ricerca saranno discussi con autorevoli rappresentanti delle Istituzioni, delle strutture sanitarie italiane, dei medici e dei cittadini.

Focus su 6 domande:

  • Qual è la spesa per la Sanità digitale italiana e quali sono i trend di evoluzione?
  • Quali sono le inefficienze legate al “non digitale” e quali sono le barriere da superare per ridurle?
  • Qual è il livello di maturità delle principali soluzioni digitali tra le aziende sanitarie e le Regioni? Quali sono i nuovi trend tecnologici che avranno un impatto significativo nei prossimi anni?
  • Quale puó essere il ruolo delle soluzioni digitali nel supportare i nuovi modelli organizzativi per garantire la continuità di cura?
  • Come gli italiani utilizzano Internet e le App per accedere a servizi sanitari e informarsi sulla salute? E come interagiscono con i propri medici attraverso strumenti digitali?
  • Quali sono le nuove competenze che gli operatori sanitari devono sviluppare nell’era digitale e qual è l’attuale livello di possesso?

Il Convegno si terrà Martedì 8 Maggio 2018, dalle ore 09.30 alle ore 16.00, presso l’Aula Magna Carassa e Dadda, edificio BL.28, via Lambruschini 4, campus Bovisa, 20156, Milano.

La partecipazione al Convegno è gratuita. Per maggiori informazioni e iscriversi, cliccare qui.

Tutti gli abbonati al sito Osservatori.net potranno seguire il Convegno in diretta Web.

L’edizione 2017-2018 dell’Osservatorio Innovazione Digitale in Sanità è realizzata con il supporto di Artexe, Doxapharma, Engineering, Philips, PKE, Healthy Reply, wHealth, Wolters Kluwer – UpToDate; Biomedia, Boston Scientific, Dedalus, Fujifilm, Intersystems, IoT Power, Medas, SAS, Siemens Healthineers; Clinika, Datamatic Sistemi & Servizi, IPSA / Emme Esse, Santa Lucia Pharma Apps; AiSdET, AME, ARIS, ASSD, Digital SIT, FADOI, Federsanità ANCI, FIMMG, FIASO, FISM, HIMSS Europe, Provincia Autonoma di Trento, Regione Abruzzo, Regione Autonoma Valle d’Aosta, Regione Emilia-Romagna, Regione Lazio, Regione Lombardia, Regione Molise, Regione Puglia, Regione Veneto, SITD.

Argomenti trattati

Approfondimenti

O
Osservatorio Innovazione Digitale in Sanità
P
Politecnico di Milano