Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Human Capital Management

Bricocenter, processi HR dinamici con il Performance Management

I dipendenti della nota catena di punti vendita dedicati al “fai da te” possono compilare e inviare la propria valutazione e i feedback su altri colleghi con un’app installata sullo smartphone aziendale. «Oggi abbiamo una visione più ampia delle competenze, dei bisogni e delle ambizioni dei nostri collaboratori», sottolinea la Responsabile Risorse Umane Servizi Interni, Laura Arioli

22 Feb 2018

Avere in azienda le competenze necessarie per supportare al meglio i clienti. È questa l’esigenza che ha spinto Bricocenter a dotarsi di un nuovo sistema di Performance Management.

La nota catena di punti vendita dedicati al “fai da te” – presente in Italia con 53 negozi e oltre 1.500 collaboratori (è così che sono chiamati i dipendenti, ndr.) – opera in un mercato in continua evoluzione, in cui le competenze sono in costante aggiornamento e sempre più sofisticate. Per questo era di fondamentale importanza che la direzione HR fosse in grado di analizzarle e monitorarle in modo coerente e collaborativo, con il fine ultimo di accompagnare il cambiamento verso il nuovo posizionamento di prossimità, nato per rispondere alle attuali esigenze di velocità, semplicità e vicinanza dei clienti.

«Le job description sono in continua evoluzione – spiega Laura Arioli, Responsabile Risorse Umane Servizi Interni di Bricocenter Italia -. Nel momento in cui si vanno a definire nel dettaglio, sono già cambiate. In più è necessario lasciare un giusto spazio di discrezionalità al collaboratore che le interpreta, per adattarsi alle evoluzioni del mestiere che non possono più essere definite nel dettaglio a priori».

Per questo l’azienda ha deciso di dotarsi di un sistema di performance management dinamico, flessibile e in grado di valorizzare il collaboratore. Dopo un’attenta analisi delle soluzioni presenti sul mercato, la scelta è ricaduta su Talentia Software.

«Avevamo bisogno di rendere dinamici i processi HR e di lavorare con sistemi di Performance Management più semplici, snelli e intuitivi. In questo modo avremmo potuto beneficiare di una visione più ampia delle competenze, dei bisogni e delle ambizioni dei nostri collaboratori e di un migliore scambio di informazioni a ogni livello», continua Arioli.

Il processo di cambiamento ha previsto innanzitutto la dotazione a tutti i collaboratori di uno smartphone, per rendere più immediata la relazione con i clienti e semplificare le attività e liberare tempo da dedicare a quelle più importanti e di valore. Su tutti gli smartphone è stata inoltre installata un’app, sviluppata su misura con Talentia, per compilare e inviare la propria valutazione e i feedback su altri colleghi. Inoltre, è stata pensata una scheda dedicata alle motivazioni e ambizioni dei collaboratori, per accompagnarli nell’espressione del rispettivo talento e potenzialità, con l’obiettivo ultimo di inserirli in un percorso di carriera adeguato non solo alle competenze, ma anche alle aspirazioni. Adesso il team HR di Bricocenter è in grado di analizzare e razionalizzare i dati raccolti in modo più rapido e intuitivo, ottimizzando i tempi e incrementando la collaborazione.

«Abbiamo implementato questo nuovo metodo di valutazione e gestione da solo un anno, ma i benefici sono già molto positivi», ci tiene a sottolineare Arioli. «Abbiamo finalmente una visione globale delle competenze espresse dai nostri collaboratori, che ha iniziato a scardinare i perimetri geografici e quelli fra le diverse funzioni aziendali, e abbiamo migliorato il livello di autonomia dei collaboratori che ora possono inserire nella propria missione delle aree di competenza o dei progetti individuali che prima non venivano tenuti in considerazione».

Nell’app sono disponibili anche tutti i documenti e strumenti di accompagnamento alla formazione, sia per i collaboratori che per i manager, in modo tale da poter essere costantemente aggiornati e fruire dei contenuti via mobile.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 4