Esperienze

LaRinascente, smart working per una collaborazione più efficace

Adottata la tecnologia di Google per rispondere alle esigenze di collaborazione e lavoro in mobilità, estendendo lo spazio di lavoro oltre i limiti fisici dell’ufficio e del negozio. Ora buyer e comparto vendite sono collegati per condividere documenti, immagini e video sulle collezioni degli oltre mille brand negli 11 negozi in tutta Italia

21 Set 2015

Gaia Fiertler

LaRinascente adotta le soluzioni di Smart Working di Google per rispondere alle nuove esigenze di collaborazione allargata e in mobilità, sia all’interno dell’azienda sia con i partner, compresi i servizi in outsourcing (logistica, amministrazione, HR e parte delle attività IT).

Grazie a Google Apps for Work, Google Drive e Google Hangouts laRinascente ha così ottimizzato i processi esistenti e ha semplificato l’accesso alle informazioni, disponibili in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo. La tecnologia e le soluzioni Google, infatti, le consentono di estendere lo spazio di lavoro oltre i limiti fisici dell’ufficio e del negozio, rendendo più snella, rapida ed efficace la comunicazione interaziendale e la collaborazione con i punti vendita e il personale in mobilità.

In particolare, ora buyer e comparto vendite sono collegati fra loro per condividere documenti, immagini e video sulle collezioni degli oltre mille brand presenti negli 11 negozi in tutta Italia. Google Hangouts, invece, supporta la call settimanale di allineamento tra il direttore vendite e i responsabili degli store, con la possibilità di condividere e modificare documenti in tempo reale e da remoto. Mentre Google Apps dà la possibilità ai manager delle vendite e degli acquisti e agli addetti (1.500 in tutta Italia) di iscriversi ai corsi di formazione interna e di condividere i relativi documenti, anche multimediali.

360digitalskill
Smart Learning: accresci il mindset digitale dei tuoi collaboratori
Risorse Umane/Organizzazione

L’azienda ha anche sviluppato un’applicazione di comunicazione e collaborazione in modalità Mobile, sempre basata sulle Apps di Google, per condividere video a supporto degli allestimenti con i responsabili visual dei punti vendita, che sono stati dotati di iPad. Inoltre, attraverso le videocall in Hangouts, il personale che cura l’immagine del negozio e la disposizione dei prodotti può confrontarsi con gli altri store, mostrando in tempo reale le soluzioni adottate.

«Di Google Apps abbiamo apprezzato la semplicità e il fatto che sia un pacchetto di servizi dinamico, che continua a migliorare e ad aggiungere funzionalità che vengono rese disponibili in modo automatico e trasparente per l’utente, senza necessità di upgrade» commenta Paolo Ciceri, Chief Information Officer di laRinascente.

Google for Work fornisce soluzioni aziendali, che uniscono la tecnologia innovativa e la semplicità dei prodotti consumer di Google alle richieste e alle esigenze di sicurezza delle aziende di ogni dimensione. «Le Google Apps hanno consentito di coinvolgere dipendenti e partner in un percorso di innovazione voluto dal board de laRinascente, attraverso l’utilizzo di strumenti che consentono di essere sempre connessi e collaborare in maniera semplice, anche in mobilità», conclude Fabio Fregi, Country Manager di Google for Work.

LaRinascente, smart working per una collaborazione più efficace

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 3