Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Competenze digitali

Universitari e neolaureati, un contest con Enel, Generali, GI Group e Telepass

Nella “Disruptor Challenge” di University2Business gli studenti potranno mettere alla prova le loro competenze digitali e capacità imprenditoriali. Oltre a confrontarsi con i manager delle aziende coinvolte i finalisti potranno vincere premi monetari per complessivi 4000 euro e abbonamenti Premium agli Osservatori Digital Innovation del Politecnico di Milano

23 Ott 2018

Dopo le scorse edizioni, che avevano l’obiettivo di fotografare lo stato delle competenze digitali degli universitari italiani, il progetto “Il futuro è oggi: sei pronto?” di University2Business cambia faccia e diventa “Disruptor Challenge”.

L’iniziativa della società del gruppo Digital360 infatti in questa edizione 2018 si trasforma in un contest, pensato per stimolare la creatività di studenti e neolaureati, e valorizzare le loro competenze imprenditoriali, coinvolgendoli in prima persona nello sviluppo di scenari futuri.

I partecipanti potranno sfidarsi in 8 contest, in 4 diversi ambiti tecnologici e settoriali, realizzati in collaborazione con Enel per il settore Energia, Generali Italia per il settore Assicurazioni, GI Group per il settore lavoro, e Telepass per il settore Smart Mobility.

Le categorie di partecipazione a Disruptor Challenge sono due. “Future Vision” richiede la presentazione di un articolo “visionario”, che partendo da dati e trend sappia interpretarli con originalità, creatività, proponendo anche scenari “out-of-the box”. Invece “Business Idea” richiede la presentazione di nuove idee imprenditoriali sia in forma di prodotto che di servizio che rispondano alla challenge specifica proposta per ogni ambito.

I finalisti potranno confrontarsi con il management delle aziende partner: un’occasione unica di confronto e conoscenza reciproca che potrebbe tradursi in una concreta opportunità lavorativa o di stage. Inoltre potranno approfondire i temi dell’innovazione digitale di proprio interesse, ricevendo l’abbonamento Premium Pass alla piattaforma Osservatori.net della School of Management del Politecnico di Milano, e vincere device tecnologici di ultima generazione – sono previsti premi come Oculus Go per il vincitore di ogni categoria Future Vision, e Smart Watch Tic Watch per ogni categoria Business Idea – e premi monetari del valore complessivo di 4000 euro.

Le candidature sono aperte fino al 25 novembre. I partecipanti a Disruptor Challenge saranno invitati il prossimo dicembre all’evento di premiazione finale, in cui i finalisti dei contest tematici potranno presentare il proprio progetto al comitato di esperti di innovazione digitale, alle aziende partner, ai giornalisti e al pubblico presente. Tra i finalisti di ciascun contest tematico sarà proclamato un vincitore assoluto Disruptor Challenge 2018 – Best Future Vision e un vincitore assoluto Disruptor Challenge 2018 – Best Business Idea, a ciascuno dei quali sarà assegnato un premio di 2000 euro.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Redazione

Articolo 1 di 4