Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Collaboration

Menarini e lavoro agile: il primo passo è puntare sulla collaborazione smart

La nota azienda farmaceutica italiana, con una presenza in 136 Paesi, ha introdotto una soluzione che rende smart e agile il modo di lavorare. 17.000 dipendenti possono ora collaborare da ogni parte del mondo in tempo reale e con la massima semplicità

17 Apr 2018

Gruppo Menarini, nota azienda farmaceutica italiana con una presenza nel mondo in 136 Paesi, ha intrapreso un percorso di trasformazione digitale e ha deciso di partire dal potenziamento della collaborazione tra colleghi, per sostenere lo Smart Working.

Il Gruppo, che da sempre promuove l’innovazione tecnologica, ha scelto la G Suite di Google Cloud, la soluzione enterprise per la condivisione aziendale, per consentire alle persone di interagire in modo più veloce ed efficace.

A diciassettemila dipendenti del gruppo a livello globale è stata data la possibilità di accedere a documenti e fogli per lavorare anche in contemporanea alle modifiche su un unico documento, condiviso all’interno di un team, favorendo così l’interazione in tempo reale con strumenti accessibili ovunque e da ogni dispositivo.

WHITEPAPER
I Servizi Gestiti possono essere un’attività estremamente redditizia. Quali gli strumenti utili?

Come ha sottolineato Alberto Giovanni Aleotti, vicepresidente del Gruppo, «per un’azienda come Menarini, investire in un sistema di comunicazione efficiente, all’avanguardia e sicuro era fondamentale: adesso più di 17.000 dipendenti possono contare su una piattaforma innovativa, smart e protetta».

La prima fase del progetto, che ha previsto la migrazione di tutti gli utenti del gruppo, è durata circa sei mesi e ha richiesto un cambiamento culturale e organizzativo, per supportare e preservare l’operatività dei singoli dipendenti e dei team di lavoro. Il periodo di transizione è stato coordinato dalla Direzione Information and Communications Technology e Sviluppo Organizzativo del Gruppo con interventi mirati volti a facilitare il processo di adozione della nuova piattaforma. Inoltre, è stato realizzato un portale multilingua a supporto del personale che lavora in diverse parti del mondo con video tutorial, brevi manuali d’uso e risposte a domande frequenti.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

M
Menarini

Approfondimenti

C
cloud
C
Collaborazione
S
smart
S
Smart Working
Menarini e lavoro agile: il primo passo è puntare sulla collaborazione smart

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 3