Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Social Network

LinkedIn compie 15 anni. In Italia gli utenti sono oltre 11 milioni

La piattaforma social che ha trasformato il modo in cui le aziende assumono e si promuovono ha oggi a livello globale oltre 562 milioni di iscritti. Il Bel Paese spicca come terza più grande community di workers 4.0 in Europa

07 Mag 2018

LinkedIn festeggia 15 anni. La più grande rete professionale online del mondo è nata, infatti, nel 2003 ed è stata la prima piattaforma social per professionisti, originariamente ideata come strumento per trovare lavoro in maniera semplice, è ben presto diventata un ‘luogo’ per interagire e discutere di argomenti importanti per il proprio lavoro e per il futuro delle carriere. Il successo di LinkedIn è stato esponenziale: già dopo la prima settimana contava 2.708 utenti, per raggiungere nel 2005 quota 2 milioni.

L’Italia, con i suoi 11 milioni di utenti (a livello globale sono oltre 562 milioni, ndr) è oggi in Europa la terza più grande community nazionale di workers 4.0, alle spalle di Inghilterra (25 milioni) e Francia (16 milioni). Questo elemento evidenzia come gli italiani puntino sempre di più sulle opportunità offerte dal mondo digitale.

«Nel 2011, quando abbiamo aperto la sede italiana, c’erano poco più di due milioni di iscritti al network», ha sottolineato Marcello Albergoni, Head of Italy di LinkedIn. «Poter annunciare oggi di aver quintuplicato questo numero in poco più di sei anni ci rende orgogliosi. Di pari passo al numero degli utenti italiani presenti sulla nostra piattaforma, è aumentata rapidamente anche la varietà delle professioni rappresentate, evidenziando una grande propensione dei lavoratori del Bel Paese verso mondi come quello della finanza, della moda, delle startup e dell’Industry 4.0, come emerso anche dalle nostre ultime ricerche».

Per mostrare come il mondo del lavoro si sia evoluto, LinkedIn ha infatti stilato, a livello globale, una classifica speciale di mansioni e settori professionali che negli ultimi anni hanno avuto una rapida crescita o che oggi annoverano il maggior numero di utenti presenti sulla piattaforma. Tra le professioni spiccano il venditore, l’assistente amministrativo e il consulente (primo, secondo e terzo posto), mentre tra i dieci settori cresciuti più rapidamente è interessante sottolineare come al primo posto ci sia Internet, al quarto l’online media, al quinto il recruiting e al settimo l’eLearning.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
LinkedIn compie 15 anni. In Italia gli utenti sono oltre 11 milioni

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Google+

    Link

    Articolo 1 di 3