Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

WHITE PAPER

L’ambiente di lavoro del futuro. Al di là della conciliazione tra lavoro e vita privata

Informatizzazione e digitalizzazione sono la quarta rivoluzione industriale. Rispetto al passato l’aumento dell’automazione sta portando a una valorizzazione del capitale umano. Mentre macchine e i computer svolgono lavori seriali e di routine, le persone coordinano e coordineranno compiti più creativi e innovativi. In questo white paper viene spiegato l’ambiente di lavoro del futuro, incentrato su nuovi concetti di qualità che conciliano vita professionale e vita privata.

10 Giu 2014

Il mondo del lavoro è cambiato e cambierà ancora: le tecnologie informatiche hanno portato semplificazione e velocità ma anche nuovi paradigmi organizzativi che hanno profondamente modificato tempi e modi di gestire le attività delle persone

La mobilità ha cambiato la scansione delle giornate, cancellando le tradizionali barriere tra vita privata e vita professionale. La gestione del BYOD che coinvolge l’IT non riguarda solo l’hardware ma anche tutta una componentistica software che aiuta ogni singolo individuo a fare di più e meglio il proprio lavoro così come la propria attività relazionale, allargata alla sfera delle relazioni e degli interessi più personali.

Questo white paper, realizzato dalla società di consulenza Auridian e sponsorizzato da HP, ripercorre le tappe di un’evoluzione del lavoro che affonda nella storia dell’uomo per arrivare ai nostri giorni, analizzando i tanti segnali che descrivono le nuove direzioni dello sviluppo focalizzate sempre più sul valore della persona. Tutto questo al di là dell’automazione e della governance Ict che fungono e fungeranno sempre più da commodity a corollario delle attività private e professionali delle persone. Diversi gli aspetti presi in esame:

  • il modo in cui il mondo del lavoro, i lavoratori e le leadership stanno cambiando
  • le opportunità strategiche, operative e personali per le organizzazioni e i leader
  • i vantaggi di un approccio più proattivo nell’offrire ai propri lavoratori un ambiente di lavoro stimolante e incentrato sulle persone
  • il valore aggiunto della creatività delle risorse umane e di un potenziale intrinseco rispetto al bisogno di innovazione aziendale

Le indicazioni aiutano a maturare le nuove vision strategiche rispetto all’ambiente di lavoro del futuro.

Articolo 1 di 5