Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Comunicazione

Social Network, le aziende non possono più permettersi di ignorarne le potenzialità

Che cosa c’entrano Facebook e Twitter col mondo del lavoro? Moltissimo: la comunicazione delle imprese nell’era digitale non può prescindere dai canali social. Eppure, molti hanno ancora dei dubbi. Lo spiega in un video Laura Cavallaro, Associate Partner P4I-Partners4Innovation: «La comunicazione tradizionale non ha la stessa efficacia: la conversazione sui social è un potente megafono. Ogni dipendente può diventare un brand ambassador»

18 Gen 2018

Che cosa significa parlare di digitale all’interno delle aziende italiane oggi? Molte organizzazioni esprimono ancora dubbi e diffidenze su alcuni aspetti della digitalizzazione, soprattutto se avvertiti come inediti, slegati dal business. Un caso lampante è l’approccio verso i social network: molti percepiscono canali come Facebook e Twitter come poco pertinenti col mondo del lavoro.

La realtà dimostra però esattamente il contrario. E non solo con piattaforme social pensate appositamente per la comunicazione interna dell’impresa, da Facebook Work a Slack. Gli stessi social media di uso consumer sono imprescindibili per le organizzazioni che vogliono comunicare in modo efficace, veloce, spontaneo. Ogni dipendente può farsi voce dei valori e dell’operato della propria organizzazione: ma bisogna conoscere gli strumenti. Ecco perché la formazione è importante.

Lo spiega Laura Cavallaro, Associate Partner P4I-Partners4Innovation, in questo video con un esempio che tutti ricorderanno e in cui “Il messaggio, diventato virale sui social, è arrivato a tutti con forza e rapidità; nessun metodo di comunicazione tradizionale avrebbe ottenuto la stessa efficacia con la stessa dose di spontaneità e passione”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

Laura Cavallaro

Approfondimenti

A
ambassador
F
formazione
S
social network

Articolo 1 di 5