Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

FORMAZIONE

Samsung Innovation Camp, una piattaforma online per formare l’Innovation Designer

La nuova iniziativa di responsabilità sociale, nata dalla collaborazione dell’Università Cattolica del Sacro Cuore e dell’agenzia per il lavoro Randstad, punta a coinvolgere 4mila tra diplomati, laureati inoccupati e studenti universitari under 30, che potranno acquisire competenze di prodotti e servizi digitali, digital marketing e business plan. I migliori 90 realizzeranno un project work

28 Apr 2017

Gaia Fiertler

Innovation Camp, il nuovo progetto di responsabilità sociale di Samsung in collaborazione con Randstad per l’orientamento al lavoro e l’Università Cattolica per la formazione in aula, punta a raggiungere 4mila giovani under 30 tra studenti universitari, diplomati e laureati senza lavoro per una prima formazione digitale di 15 ore sulla piattaforma www.innovationcamp.it. A conclusione del corso, i più meritevoli e con un progetto in testa da realizzare, 90 in tutto, parteciperanno a 23 ore d’aula nelle sedi della Cattolica di Milano, Roma e Foggia a luglio e, di questi, i 30 progetti migliori saranno premiati a settembre.

«Ci è piaciuto questo progetto perché è concreto, vuole fornire skill digitali prontamente spendibili sul mercato per assicurare l’employability dei nostri giovani. Stanno nascendo nuove figure e Samsung è pronta a prepararle. Come agenzia per il lavoro, sulla piattaforma daremo consigli utili su come costruire un curriculum efficace o fare un colloquio di lavoro, mentre ai 90 studenti in aula forniremo coaching di gruppo per orientarli al lavoro secondo le loro abilità e attitudini», racconta Paola Dadomo, team manager della divisione Youth@Work di Randstad HR Solutions.

L’obiettivo di Samsung è fornire competenze integrate di marketing, comunicazione e tecnologia per supportare la trasformazione digitale delle aziende con la nuova figura dell’Innovation designer, che si pone tra l’impresa e il consumatore finale intercettandone i bisogni per ottimizzare le esperienze di acquisto e fruizione con il digitale e creando, al tempo stesso, nuove opportunità di business per l’impresa.

La formazione online è divisa in 7 moduli, ciascuno con test finale, che vanno dal business plan agli analytics, dal digital marketing ai prodotti e soluzioni digitali fino alla presentazione di casi di successo. Seguirà, per chi passerà il test finale, la formazione in aula a luglio “Progettare l’innovazione nelle organizzazioni” con i professori del Cremit, il Centro di ricerca sull’educazione ai media, all’informazione e alla tecnologia della Università Cattolica, che si svilupperà in tre fasi: il check up per verificare il livello di conoscenza sui contenuti del corso; “activate” con sessioni interattive per stimolare la creatività e la formazione del pensiero laterale e “co-create” in gruppi di lavoro per realizzare prodotti e servizi e sviluppare un project work. Al termine dell’intero percorso gli studenti riceveranno un titolo di alta formazione, corrispondente a 3 crediti formativi.

«L’innovazione tecnologica rappresenta uno snodo fondamentale per chi intenda competere nella società dell’informazione. Il corso intende formare figure di esperto in questo campo, con soluzioni didattiche che colgano appieno le potenzialità delle tecnologie digitali», commenta Pier Cesare Rivoltella, Direttore del Cremit, Università Cattolica del Sacro Cuore.

Innovation Camp è una evoluzione del progetto App academy in collaborazione con il Mip Politecnico di Milano, con l’obiettivo di una diffusione più capillare delle competenze digitali grazie alla piattaforma online e prosegue l’impegno di Samsung con le nuove generazioni: «Siamo convinti di aver creato, insieme ai nostri partner, un ecosistema formativo solido e realmente utile ai giovani italiani per lo sviluppo di nuove competenze digitali e la creazione di nuove opportunità di lavoro», commenta Mario Levratto, Head of marketing & external relations di Samsung Electronics Italia.

Articolo 1 di 5