Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Uomini & professioni

Recruiting, ecco i profili più richiesti

Lean manager, export manager, responsabile e-commerce e chief technology officer le figure più ricercate. E per le aziende che lavorano su commessa si fa largo il ruolo del proposal engineer

17 Set 2013

Luigi Ferro

La crisi porta in primo piano la figura del manager anti-sprechi. Michael Page, multinazionale del recruitment, individua nel lean manager la professionalità più richiesta al momento fra i dirigenti.


Lean manager
L’ottimizzatore delle risorse, esperto del sistema lean e nemico di qualsiasi spreco ha conseguito una laurea in ingegneria con 3-5 anni di esperienza può guadagnare da 30 a 50mila euro lordi, mentre con oltre cinque anni di pratica alle spalle può arrivare fino a 70mila euro lordi.

Michael Page stima un aumento del 15% delle richieste per questo tipologia di manager che ha il compito di applicare il just in time, per cui si produce solo ciò che è stato venduto o che si prevede di vendere a breve termine, e di lavorare sul lead time, l’intervallo di tempo necessario a un’azienda per soddisfare la richiesta del cliente, riducendolo ai minimi termini. Le specializzazioni più richieste riguardano la meccanica.


Export manager
E visto che le aziende che meglio stanno affrontando la crisi sono quelle che agiscono sui mercati esteri non poteva mancare la figura dell’export manager che segna un incremento del 20 % di richieste. La richiesta riguarda soprattutto manager con almeno cinque anni di esperienza e una perfetta conoscenza dei mercati stranieri.

Fra le sue competenze c’è la continua formazione e motivazione del personale commerciale, lo sviluppo di Key customer e la ricerca di nuove opportunità di business. Oltre a conoscere il mercato locale, il professionista è anche in grado di interpretare i segnali che arrivano fornendo indicazioni sui trend futuri. Requisiti essenziali sono la conoscenza di almeno una lingua straniera e un know-how commerciale di statura internazionale. La retribuzione media con 5-10 anni di esperienza è sui 45-70 mila euro lordi l’anno, e arriva a 70-80mila per chi ha 10-15 anni di esperienza.


E-commerce manager
Lo sviluppo del commercio elettronico porta in primo piano la figura dell’e-commerce manager. La crescita stimata per questo tipo di figura è del 25%. Il responsabile delle vendite online deve avere una solida esperienza sul Web, essere in grado di elaborare strategie per il lancio di un prodotto o servizio via Internet, saperne di marketing e essere pronto a una formazione continua. Precisione e attitudine al problem solving sono altre caratteristiche essenziali, insieme alla conoscenza dei mercati internazionali, marketing e controllo di gestione legato all’e-commerce. Sono richieste anche competenze di tipo economico-gestionale e tecniche come il SEO, SEM, l’affiliazione, la logistica, i trasporti e le modalità di pagamento”.

Se ha tra i 5 e i 9 anni di esperienza va dai 45 agli 80mila euro lordi l’anno, mentre con 9-12 anni di esperienza, il compenso è tra gli 80 e i 100 mila euro lordi annuali.


Chief technology officer
Il chief technology officer è un’altra delle star del mercato. La laurea è in ingegneria o informatica e la sua occupazione è quella di definire le strategie aziendali sul fronte high tech. Deve coordinare il team It e l’evoluzione di carriera lo porta a essere un chief information officer. Con 5-7 anni di esperienza guadagna 50-60mila euro lordi l’anno che diventano 60-90 mila con 7-10 anni alle spalle.


Proposal engineer
Infine, è la volta del proposal engineer, figura fondamentale per le imprese che lavorano su commessa. Questa figura lavora a stretto contatto con l’area sales per preparare le offerte. Deve occuparsi dei dossier delle gare di appalto formulando i preventivi. Requisiti sono la laurea in economia economia o discipline tecniche buone capacità realazionali con i clienti e le squadre di progetto.

Con 5-7 anni di esperienza si arriva a 40-50mila euro lordi l’anno e oltre sette anni si possono raggiungere 70mila euro.

Recruiting, ecco i profili più richiesti

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Google+

    Link

    Articolo 1 di 2