Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Dalle aziende

Euhrnet: compie due anni la prima rete di imprese di servizi di amministrazione del personale in outsourcing

Il punto sull’evoluzione del mondo HR di Ermanno Bini Chiesa, il Presidente del progetto imprenditoriale che coinvolge aziende specializzate, distribuite sul territorio, che condividono i servizi, le procedure, il know how, le esperienze e best practice per aumentare la propria competitività sul mercato e migliorare il servizio al cliente

28 Apr 2016

Redazione

Da Torino a Gorizia, passando per Milano, Brescia e Padova: sono queste le città in cui opera la prima rete di imprese che si occupa di amministrazione del personale in outsourcing a partire dal 2014. A parlarci dell’evoluzione del mondo HR è il Presidente di Euhrnet, Ermanno Bini Chiesa.

«Il settore dei servizi HR ha subìto negli ultimi anni enormi cambiamenti, non tanto dal punto di vista dei player tecnologici, sempre più concentrati, quanto nella modalità di approccio al mercato e conseguentemente nell’erogazione del servizio.

Nel mondo dei servizi, a differenza che nel mondo della produzione del software, si riscontra ancora una grande contrapposizione tra piccoli Studi Professionali territoriali e grandi service provider, che erogano differenti tipologie di servizio a seconda delle esigenze del cliente.

È ormai da anni che la funzione HR vive un significativo processo di rivisitazione delle piattaforme tecnologiche a supporto dei processi amministrativi e gestionali, e la complessità di gestione di questi strumenti, non più da considerare come software asincroni e stand alone, rende estremamente difficile per un outsourcer disporre di tutte le competenze e know how per rispondere alle esigenze sempre più pressanti dei propri clienti.

Il modello basato sulla filiera distributiva tradizionale dei servizi/software HR non basta più, bisogna cercare un difficile equilibrio all’interno della propria azienda, mantenendo la necessaria flessibilità pur presidiando la complessità sistemistica che la nuova tecnologia e il mercato impongono.

Una soluzione può essere l’evoluzione da Studio Professionale tradizionale a HRservice che, condividendo un progetto comune con altre strutture simili, riesce a garantire la copertura di tutte queste competenze, presidiando il territorio di riferimento, non precludendosi allo stesso tempo la gestione di grandi e complessi progetti, che ne aiutano lo sviluppo e la crescita».

Euhrnet non è un’azienda, è un modello alternativo alla scelta tradizionale tra piccolo e locale” o grande e standard”, costituito da singole aziende che condividono un progetto imprenditoriale comune, pur mantenendo la propria autonomia ed identità, amplificandone il potenziale.

Maggiori info su www.euhrnet.it

Euhrnet: compie due anni la prima rete di imprese di servizi di amministrazione del personale in outsourcing

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Google+

    Link

    Articolo 1 di 3