tecnologie mobile

Doityo, l'App che localizza le offerte di lavoro

Una soluzione svizzera che vuole favorire l’economia locale attraverso la geolocalizzazione. Il datore di lavoro inserisce la descrizione per trovare candidati idonei in zona, tramite l’individuazione della posizione geografica sullo smartphone, con vantaggi di velocità, immediatezza, semplicità del recruitment e sviluppo dell’economia del territorio

22 Mag 2015

Redazione

Mentre prende piede il crowdsourcing, il modello di business che connette persone da tutto il mondo sul medesimo progetto lavorativo, c’è chi sfrutta le nuove tecnologie per lo sviluppo del territorio.

Doityo è l’App svizzera che vuole favorire l’economia locale attraverso la geolocalizzazione. Nata da una idea dall’imprenditore edile ticinese Davide Alfano con la passione del digitale, la nuova mobile community in quattro lingue (italiano, inglese, francese, tedesco) mette in contatto, in modo facile e veloce, domanda e offerta di lavoro, stimolando anche l’iniziativa personale e la microimprenditorialità.

360digitalskill
Diventa un leader digitale: crea il percorso per te e il tuo team
Risorse Umane/Organizzazione
Smart working

In pratica, l’App consente al datore di lavoro di lanciare un’offerta a breve raggio, con lo scopo di trovare candidati idonei in zona, tramite il servizio di geolocalizzazione attivato sul proprio smartphone. «Non si tratta di una classica bacheca di annunci di lavoro, ma di un mezzo per visualizzare la disponibilità di lavoro nel proprio quartiere di residenza, con vantaggi sia per il datore di lavoro, sia per i lavoratori in termini di velocità, immediatezza, semplicità del recruitment e sviluppo dell’economia del territorio. L’obiettivo è quello di creare una sorta di condivisione solidale del lavoro, basata sullo scambio e una maggiore redistribuzione della ricchezza», spiega lo startupper Alfano.

Attraverso Doityo, scaricabile gratuitamente dall’App Store e da Google Play sul proprio smartphone, è possibile trovare offerte di lavoro nelle seguenti categorie e profili: lavori domestici e socio-sanitari, tecnologia, catering ed eventi, lezioni private, sport, giardinaggio, idraulico, elettricista, imbianchino, benessere ed estetica, consegne e trasporti, traslochi, segretariato, ufficio e amministrazione. Il sistema consente, inoltre, di specificare le capacità per la singola attività, per consentire la visualizzazione soltanto dei candidati idonei. Questi, a loro volta, attraverso una chat si accorderanno per le modalità e le tempistiche. Quindi, al termine del rapporto di lavoro si può dare una valutazione con referenze e punteggi, per creare una rete tra i profili iscritti che stimoli la micro-imprenditorialità individuale e la fiducia reciproca tra gli utenti di Doityo.

Doityo, l’App che localizza le offerte di lavoro

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 2