Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

VIDEOINTERVISTE

Come trasformare il modello di business con le competenze digitali

Marco Planzi, Senior Advisor di P4I, fa il punto su come le aziende siano chiamate a disegnare le New Capabilities e quali siano le strategie adottate per ricercare le competenze del futuro

06 Nov 2015

Redazione

Trascrizione video: Come trasformare il modello di business con le competenze digitali

L’Italia sta attraversando un momento particolare dal punto di vista del mercato del lavoro.

Alcune riforme sono state intraprese dal governo Renzi, come ad esempio il Jobs act che rappresenta forse solo il primo passo per riorientare gli investimenti in capitale umano in Italia

L’occupazione non è ancora ripartita e la produttività è sostanzialmente stabile oramai da tanto tempo.

C’è una sfida però che le aziende possono raccogliere per rivitalizzare il mercato del lavoro ed è quella della digitalizzazione.

Molte aziende in Italia oggi hanno iniziato ad inserire all’interno dei loro piani industriali il concetto di digitalizzazione e si apprestano ad affrontare una vera e propria Digital transformation che porterà il loro modello di business ad essere progressivamente più digitale. Le aziende quindi si pongono verso un problema notevole di difficile risoluzione: trovare le competenze digitali che permettano di cambiare il modello di business dell’azienda e orientarlo verso la digitalizzazione.

Questo può essere anche abbastanza complicato perché le professionalità legate al digitale sono difficili da reperire sul mercato e le aziende infatti affollano i social network con ricerche di personale che hanno job description che sono al limite del comprensibile. Pensiamo ai social media manager, a quanti commerce manager vengono oggi giorno cercati, o ai Chief data officer e a tutte queste nuove professioni che vengono oggi cercate dalle aziende.

Probabilmente è necessario fare un passo indietro per le aziende che cercano di digitalizzare il proprio modello di business per chiedersi davvero quali sono le competenze indispensabili per affrontare correttamente la digital transformation.

Avviare il processo di identificazione di queste nuove competenze non è banale e prevede da parte dell’azienda un vero e proprio cambiamento culturale che deve coinvolgere tutto l’ecosistema di business dell’azienda. L’ecosistema in cui è già immersa. In primo luogo spunti interessanti per identificare le competenze del futuro possono arrivare dal mondo delle startup digitali, dai centri di ricerca, dalle università stesse che si pongono alla frontiera per quanto riguarda le tecnologie digitali. Questo lavoro va fatto parallelamente a un lavoro con le diverse funzioni aziendali. I diversi responsabili delle funzioni aziendali si pongono oggi domande nuove e iniziano a capire quali potrebbero essere le competenze necessarie nei prossimi nei prossimi anni legate al digitale.

La sintesi di un lavoro fatto dalla direzione risorse umane insieme con i propri direttori delle diverse funzioni aziendali e con tutto l’ecosistema esterno all’azienda può portare ad identificare quali sono le corrette competenze che servono ad affrontare il processo di digital transformation.

Articolo 1 di 4