Success story

Gorillas: quando le persone non sono "risorse", ma pilastri portanti del business

Con un team diversificato di 14mila dipendenti assunti e distribuiti su 60 città di tutto il mondo in meno di due anni, la startup del delivery compie un balzo in avanti puntando sul capitale umano grazie al supporto della tecnologia. I vantaggi apportati con l’introduzione della soluzione HCM

07 Apr 2022

Redazione

Per Gorillas, l’azienda che ha lanciato l’App omonima che promette di consegnare la spesa in 10 minuti, è tempo di cambiamenti in ambito HR. Obiettivo: migliorare l’employee experience.

Il percorso portato avanti da Gorillas

Coinvolgere di più digitalmente la forza lavoro in rapida crescita, creare un’esperienza semplificata per i dipendenti, espandere la capacità e migliorare la collaborazione su scala globale. Sono queste in sintesi le motivazioni che hanno spinto Gorillas ad adottare un nuovo sistema intuitivo in grado di consentire ai dipendenti di accedere alle informazioni rilevanti che riguardano il loro percorso e di completare le attività in modalità self service sempre e ovunque. Non solo, la soluzione scelta, Workday HCM (Human Capital Management), consente anche ai manager di avere una serie di informazioni che facilitano e migliorano la gestione dei talenti e la pianificazione della forza lavoro.

WHITEPAPER
6 elementi da considerare per un sistema telefonico in cloud adatto alla tua azienda enterprise
Cloud
Risorse Umane/Organizzazione

Nello specifico, sono tre i pilastri su cui agisce la piattaforma: ottimizzare la employee experience, attraverso l’acquisizione di un numero crescente di dati che consento di individuare le esigenze dei dipendenti e soddisfarle, rafforzando il loro impegno e il sentimento di appartenenza in un’azienda digitale; automatizzare i processi e i flussi di lavoro, con ricadute importanti sull’operatività dei dipendenti che potranno concentrarsi su compiti più importanti; fornire trasparenza su scala globale, grazie a una migliore visibilità operativa.

La pandemia ha mostrato chiaramente quanto sia importante per le aziende essere guidate dai propri valori e cercare il dialogo con la propria forza lavoro. Il coinvolgimento dei dipendenti è ora un pilastro importante per il successo a lungo termine di un’azienda. Fornendo ai propri dipendenti una piattaforma tecnologica attraverso la quale possono collaborare e condividere, sviluppare le proprie competenze e incorporare le proprie esigenze nei processi di lavoro, Gorillas sarà in grado di coinvolgerli come una forza importante per la crescita del business e continuare a scrivere la storia di successo“, ha affermato Laurent Homeyer, Retail e Consulente del settore dell’ospitalità EMEA e APJ Workday.

Che cosa sta cambiando nel mondo HR e perché puntare sull’Human Capital Management

Uno dei tanti stravolgimenti in ambito lavorativo scatenati dalla pandemia è stato il portare in primo piano la figura del lavoratore, diventato il centro focale del business con le sue capacità, esigenze e aspettative. Ciò non ha fatto altro che accelerare un processo in realtà già in atto da qualche tempo a macchia di leopardo, ma adesso divenuto pressoché indispensabile per tutte le imprese che puntano al successo all’interno dei sempre più complessi mercati globali. Stiamo parlando del passaggio da Human Resource Management (HRM) a Human Capital Management (HCM). La diversità di approccio consiste nel fatto che nell’HCM la risorsa non è più vista come voce di costo, ma come valore sul quale costruire strategie per il futuro, un valore che può essere misurato e rafforzato anche con l’introduzione di nuovi modelli organizzativi, più attenti alle esigenze del singolo, e di investimenti mirati a tirar fuori il potenziale in ottica di crescita professionale. Un compito certamente non facile per gli HR manager, oggi più che mai impegnati nella gestione di nuove dinamiche lavorative e nell’acquisizione di nuove competenze legate alla digital transformation in atto.

Ma proprio dal digitale arriva un aiuto in questo senso: i software HCM. Secondo la PwC HR Tech Survey 2022, tra le 10 grandi sfide delle Risorse Umane il 39% degli intervistati (oltre 688 leader HR con sede negli Stati Uniti) ha segnalato il processo di recruiting e assunzione, il 28% la formazione e l’upskilling dei dipendenti, il 27% la retention dei migliori talenti, il 24% il lavoro ibrido o da remoto, il 22% i benefit. Ora un mano alla gestione di tutti questi aspetti individuati dal sondaggio può essere data dall’introduzione di una soluzione tecnologica di Human Capital Management. È così che Gorillas, la startup con sede a Berlino nata poco meno di due anni fa e che oggi già conta oltre 14.000 dipendenti assunti distribuiti su oltre 60 città di tutto il mondo tra cui Amsterdam, Londra, Parigi, Madrid, New York, Milano e Monaco e con più di 200 magazzini in 9 Paesi, ha scelto di avvalersi del software HCM di Workday per dare valore al suo capitale umano.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Canali
H
HR
Argomenti trattati

Aziende

W
Workday

Approfondimenti

D
Digital HR

Articolo 1 di 4