Compensation: qual è la strategia che aiuta a trattenere le risorse migliori? - Digital4

WHITE PAPER

Compensation: qual è la strategia che aiuta a trattenere le risorse migliori?

La compensation rientra in un sistema più ampio di talent management. Grazie a strumenti di supporto informativo che permettono di incrociare fra loro dimensioni diverse, come retribuzione e performance management, le HR possono fare analisi predittive sempre più precise sull’impatto del sistema premiante

13 Lug 2015

Il sistema delle ricompense è uno dei fattori critici del talent management. L’Ufficio Risorse Umane, infatti, oltre alle attività di ricerca e selezione del personale, allo sviluppo, alla valutazione e al performance management, deve includere il rewarding per completare il ciclo gestionale.

Grazie a strumenti di supporto informativo che permettono di incrociare fra loro dimensioni diverse, le HR possono fare analisi predittive sempre più precise sull’impatto del sistema premiante.

In questo documento gli esperti di Cornerstone aiutano a inquadrare approcci e strategie funzionali utili a migliorare la gestione del personale attraverso programmi validi anche nel medio e nel lungo termine. Tra i punti chiave della guida:

  • come attrarre e mantenere le figure importanti per l’impresa
  • quali sono le migliori strategie motivazionali al lavoro per le diverse figure professionali
  • perché le compensation devono prevedere anche la gestione degli incentivi intangibili (ambiente di lavoro, apprezzamento dei capi, processo di feedback nel performance management, politiche di formazione, di sviluppo e carriera)
  • come impostare un sistema di gestione della retribuzione diversificata tra fissa, variabile e individuazione dei benefit
  • quali sono le tecnologie di riferimento a supporto delle compensation

Articolo 1 di 2