Digital360 Awards 2021: i migliori progetti di innovazione digitale premiati

IL CONTEST

I migliori progetti di innovazione digitale premiati ai Digital360 Awards 2021

Una piattaforma per comprendere i rischi del digitale, un sistema basato sull’AI per il posizionamento SEO, una soluzione per l’automazione del processo di gestione delle forniture energetiche aziendali. Sono questi alcuni dei progetti innovativi premiati alla sesta edizione del Digital360 Awards

04 Ott 2021

Redazione

Una giuria di ben 150 CIO provenienti dalle più importanti imprese italiane, 47 progetti di innovazione digitale finalisti, un vincitore per ognuna della 8 categorie tecnologiche e un premio speciale. Sono questi i numeri dell’evento conclusivo del Digital360 Awards 2021. Giunto alla sua sesta edizione, il Digital360 Awards premia i migliori progetti di innovazione digitale nelle aziende italiane, promuovendo la cultura della digitalizzazione nel nostro Paese.

L’innovazione digitale a supporto di sostenibilità e inclusione

L’evento finale del Digital360 Awards 2021, organizzato in collaborazione con il CIOSummIT, è stato dedicato al tema “Il nuovo volto del Digitale: inclusione, sostenibilità e diversity”. Attraverso momenti di confronto che hanno coinvolto oltre 250 manager e k-note speaker è stato così approfondito il ruolo del digitale a supporto dell’inclusione e della sostenibilità.

WHITEPAPER
Trasformazione digitale: le tecnologie più rilevanti per supportare la crescita delle aziende
Digital Transformation

Andrea Rangone

Presidente di Digital360

“Quest’anno abbiamo voluto dare ampio spazio e rilevanza al ruolo dell’innovazione digitale a supporto della sostenibilità e della inclusività. Penso sia proprio questa la nuova sfida per CIO e aziende tecnologiche: far vedere concretamente le molteplici opportunità che le soluzioni digitali offrono per ridurre sprechi e consumi e per aumentare l’inclusione anche delle persone con maggiori fragilità e difficoltà. Questa è anche la sfida di Digital360, da quando è diventata una società benefit”, ha affermato Andrea Rangone, Presidente di Digital360.

I vincitori dei Digital360 Awards 2021

Nelle mani dei 150 CIO giuristi i risultati del Digital360 Awards 2021. Alla giuria infatti il compito di selezionare tra i 47 progetti di innovazione digitale finalisti un vincitore per ogni categoria tecnologica, premiando le migliori soluzioni in grado di distinguersi per originalità delle idee, benefici concreti e replicabilità. A seguire i progetti vincitori.

Categoria Cloud computing – “DTR Service – un mondo di servizi per il punto cassa”: la soluzione ideata da DTR Italy consiste in un’articolata infrastruttura cloud che racchiude un ampio database e una serie di servizi web, prodotti dall’elaborazione di tali dati. I servizi proposti sono utilizzabili da tutti gli iscritti, siano essi rivenditori di registratori telematici o utenti finali.

Categoria CRM/Soluzioni per Marketing e Vendite + Premio CIOsummIT – “Test in Beta con il Crowdtesting: il caso Flexa”: il progetto ideato da AppQuality ha permesso di far testare un prodotto digitale, il Flexa del MIP-Politecnico di Milano, direttamente agli utenti finali, in qualsiasi fase dello sviluppo. AQ ha creato una piattaforma in grado di connettere più di 20.000 tester in Italia gestiti dai Quality Leader, ovvero Project Manager responsabili della riuscita di ogni progetto di test.

Categoria Information e Cyber Security – “Cyber Human evolution”: le soluzioni della piattaforma Cyber Guru, adottata da EP Produzione, offrono percorsi di apprendimento intuitivi per aumentare la consapevolezza di dipendenti e collaboratori rispetto ai rischi della sfera digitale. Ogni elemento della piattaforma è stato realizzato per massimizzare l’efficacia del contributo formativo, minimizzando l’effetto dispersivo e annullando i costi di gestione.

Categoria Internet of Things & Big Data Analytics – “Engineering Mobile Energy”: la società Engineering Ingegneria Informatica ha sviluppato un sistema di ricarica elettrico in assenza di connettività dati permanente, che capitalizza le infrastrutture e gli impianti esistenti uniformando al tempo stesso la customer experience. Il progetto ha permesso la transizione dal parco auto tradizionale (a combustione) verso un nuovo parco composto da vetture soprattutto ibride e completamente elettriche.

Categoria Machine Learning e Intelligenza Artificiale + Premio speciale Digital Transformation – “AIDA smart SEO machine per Tender Capital”: Tender Capital, gruppo europeo con sede a Londra leader nell’asset management e specializzato in fondi alternativi di investimento, ha scelto AIDA, l’esclusiva tecnologia di machine learning applicata alla SEO sviluppata da Wellnet, con l’obiettivo di aumentare il proprio posizionamento online grazie all’intelligenza artificiale. 

Categoria Smart Working e Collaboration – “Meeting Today”: a seguito del Covid 19, Notartel ha avviato un progetto per mettere a disposizione dei Notai la PNI – Piattaforma del Notariato Italiano, una piattaforma dedicata alla stipula e gestione di atti notarili sia in presenza che a distanza. Inoltre, la piattaforma è stata personalizzata e arricchita da Bit4id per rispondere alle esigenze di una platea utente molto esigente.

Categoria Soluzioni B2b e di eSupply Chain – “Elyx”: sviluppata da Bisy e implementata presso Poste Italiane, Elyx è una soluzione per l’automazione del processo di gestione delle forniture energetiche aziendali. In Poste Italiane il progetto è stato integrato con diversi applicativi aziendali, come gestione patrimonio e contabilità, per ottenere il massimo livello di automazione possibile.

Categoria Soluzioni Infrastrutturali – Schneider Electric è stata premiata grazie al “micro data center” realizzato per un’azienda produttrice di contenitori in vetro. Questa soluzione ad hoc permette di garantire la continuità operativa in un contesto produttivo particolarmente delicato (forni ad alta temperatura, mantenuti a circa 1600°C per 365 giorni all’anno).

Premio speciale Sostenibilità – “Smart Control Room”: realizzata da Tim, il progetto nasce dall’esigenza di migliorare la mobilità e la sicurezza della Città di Venezia, attraverso lo sviluppo di un sistema integrato per il controllo e la gestione della mobilità acquea e della sicurezza stradale. TIM ha sviluppato quindi una piattaforma che rende disponibili un ampio numero di informazioni e funzionalità, come il numero di presenze in città, le provenienze dei pendolari o turisti, il monitoraggio del traffico e la previsione dei flussi futuri.

Raffaello Balocco

CEO di Digital360, Professore Associato del Politecnico di Milano

“I progetti premiati ai Digital360 Awards 2021 rappresentano casi concreti di successo in ambito di trasformazione digitale -. Siamo molto orgogliosi di averli potuti valorizzare in un evento che ha coinvolto i diversi attori dell’innovazione: la giuria di oltre 150 CIO, i top manager di importanti imprese, startup, vendor e tech company”,  dice Raffaello Balocco, CEO di Digital360.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

Andrea Rangone
Raffaello Balocco

Approfondimenti

D
Digital360 Awards

Articolo 1 di 4