Datacenter

Trend, tecnologie e strategie

 

GDPR, cos'è il diritto alla portabilità dei dati personali e quando si applica

Il nuovo regolamento europeo sulla privacy introduce un innovativo diritto: quello di ricevere i dati forniti in precedenza a un titolare per conservarli in vista di un utilizzo ulteriore, o anche di ottenere la trasmissione degli stessi da un titolare ad un altro. Ecco come funzionerà

   
 

GDPR, il 37% delle imprese non sa nemmeno se il regolamento le riguarda o meno

Un'indagine condotta da Vanson Bourne mette a nudo l'impreparazione delle organizzazioni rispetto all'entrata in vigore del General Data Protection Regulation. Eppure, molte raccolgono dati relativi a cittadini europei. "Le sanzioni per chi non è conforme sono alte e la scadenza è dietro líangolo", ricordano gli esperti

   
 

GDPR, guida pratica alla valutazione díimpatto del nuovo Regolamento privacy

Per le imprese che si stanno preparando all'entrata in vigore delle nuove norme per la protezione dei dati personali, prevista a maggio del 2018, una delle novità più significative è la valutazione díimpatto sulla protezione dei dati, una misura preventiva inerente il risk assessment che ciascun titolare del trattamento è tenuto ad effettuare. Ecco, passo dopo passo, come occorre procedere

   
 

GDPR, tutto quello che vorreste sapere ma non avete osato chiedere sulla privacy

Il nuovo Regolamento UE sulla protezione dei dati personali sar‡ pienamente applicabile esattamente tra un anno, ma in molti casi richiede modifiche organizzative e investimenti in tecnologie tali da richiedere una pianificazione fin da subito. Ecco le novit‡ pi˘ significative e gli elementi principali su cui impostare il programma di adeguamento

   
 

Come capire se la tua azienda è davvero pronta per il GDPR?

Cosa devono fare le aziende per avviare iniziative di protezione dei dati efficaci? Quali sono le 6 strategie di base su cui si fonda qualsiasi controllo tecnico di sicurezza? E quali gli 8 principi per la protezione dei dati evidenziati dal GDPR?

   
 

Regolamento GDPR, pubblicate le prime linee guida. Verso un nuovo modo di gestire la privacy

In tre documenti ufficiali le prime indicazioni relative al nuovo Regolamento UE sulla Data Protection, che diverr‡ applicabile il 25 maggio 2018. Si tratta di un primo tentativo di fornire dei chiarimenti su istituti di particolare rilevanza come l'"Autorità capofila" e di risolvere nodi problematici quali la definizione di trattamenti "su larga scala" o la figura del Data Protection Officer (DPO). Il punto di Gabriele Faggioli, giurista

   
 

Regolamento sulla privacy (GDPR): l'importanza della formazione dei lavoratori

Il General Data Protection Regulation, che diverrà applicabile nel 2018, impone alle aziende non solo di stabilire limiti relativi al tipo e alla quantità di dati personali a cui ha accesso ciascun dipendente, ma anche di garantire una formazione costante e sempre aggiornata, per evitare il rischio di diffusione illecita o un utilizzo erroneo

   
 

Polimi: sul GDPR aziende italiane in ritardo. Ecco come prepararsi alla scadenza di maggio 2018

Per l'Osservatorio Security & Privacy quasi la metà delle organizzazioni non conosce o non ha ancora affrontato le implicazioni del nuovo Regolamento Europeo sul trattamento dei dati personali. Tra i punti da affrontare Data Protection Officer, segregazione dei dati del cliente, Data Protection Impact Assessment. Coinvolte anche le PMI

   
 

GDPR: proteggere i dati grazie alla crittografia e al Key Management

Il Nuovo Regolamento per la Protezione dei dati pone l'accento su crittografia, Key Management e pseudonimizzazione. In che modo intraprendere il percorso verso la conformità? Come ridurre i rischi di sicurezza nella gestione dei dati sensibili?

   
 

Sicurezza informatica in azienda: sei regole essenziali per proteggere i dati sensibili

La protezione dei dati è sempre più importante per ogni azienda, soprattutto alla luce delle nuove regole imposte dal GDPR. Gli esperti di sicurezza informatica consigliano sei passi da seguire per tutelare le informazioni

   
 

Cybercrime e attacchi informatici, solo una PMI italiana su 10 è consapevole dei rischi

Pur in forte crescita, la quota di piccole e medie imprese che teme gli impatti negativi di violazioni di dati rimane bassa, anche in vista di leggi come GDPR che prevedono dure sanzioni. Tra gli altri timori: contrazione della domanda, concorrenza e calo dei margini. I dati di un'indagine GFK Eurisko-Zurich.

Per ulteriori informazioni cliccate qui.

 

 

Data protection e storage security, il segreto sta nella protezione multilivello

Ecco i dieci passaggi fondamentali per costruire una strategia di data storage security: i suggerimenti di Greg Schulz, analista e fondatore di StorageIO, società di analisi indipendente specializzata in data infrastructure

   
 

Sicurezza Agile: come proteggere il lavoro degli smart worker nell'era multicanale

L'altra faccia del "lavoro agile" richiede non solo di proteggere dispositivi, informazioni, aziende e persone. Si tratta di rivedere tutti i principi della governance secondo un approccio pi˘ lungimirante e capace di immaginare e gestire l'evoluzione multicanale e multidispositivo dei lavoratori

   
 

Backup dei dati frequenti: così ci si difende dai ransomware sempre più aggressivi

Gli attacchi ransomware stanno diventando una seria minaccia per la sicurezza IT. Una corretta strategia di backup può essere la chiave che fa la differenza, consentendo agli amministratori di recuperare i dati sottratti senza gravi disagi per líorganizzazione

   
 

Banche e Data Breach, almeno 4 le notifiche imposte dalla normativa

Le violazioni della sicurezza dei dati personali non riguardano solo la privacy. Gli adempimenti sono particolarmente rilevanti nel settore finance, chiamato a rispondere su più fronti: servizi fiduciari, tutela di network e sistemi informativi, sicurezza informatica. Con comunicazioni al Garante per la Privacy, allíorganismo di vigilanza, al CSIRT e a Banca díItalia o BCE. Oltre a eventuali notifiche ai soggetti direttamente interessati

   
 

I segreti dellíApplication Delivery Management spiegati in un webinar

I team di sviluppo non sono mai stati cosÏ sotto pressione: l'innovazione digitale imperante impone loro di fornire applicazioni più rapidamente che mai. Progettare soluzioni che possono essere supportate da tutti i nuovi tipi di dispositivi che líevoluzione tecnologica sta rilasciando a un ritmo incalzante è una grossa sfida. Un aiuto importante viene dallíApplication Lifecycle Management e dalle attività di testing supportate da strumenti automatici

   
 

Il GDPR trasforma il concetto di cybersecurity: "La Data protection è un diritto fondamentale dell'uomo"

Il regolamento europeo per il trattamento dati che sarà operativo dal maggio 2018, spiega Troy Kitch, Oracle Senior Principal Product Marketing Director, impone alle aziende un profondo cambiamento d'approccio, basato su un percorso articolato su tre pilastri: People Security, Data Security e Software Security

   
 

Cloud computing e sicurezza: la ricetta Forrester per la protezione dei dati

La responsabilità della data protection è sempre a carico delle aziende utenti, anche quando si sottoscrivono servizi cloud. Il backup cloud-to-cloud è l'unica possibilità per la protezione dei dati utilizzati dalle applicazioni Saas. Ecco un'analsi di Forrester

   
 

Iperconvergenza, quali casi díuso per maggiore efficienza e protezione dei dati

Componenti computazionali, storage e networking sommate a funzionalità di deduplica e disaster recovery. Con Simplivity, HPE riunisce l'intera infrastruttura IT e tutti i servizi dati avanzati in un'unica soluzione iperconvergente integrata

   
 

Protezione dei dati: Gdpr, da compliance a valore per le aziende

Cosa prevede la nuova normativa europea per la protezione dei dati personali? Cosa cambierà in Italia? Ecco alcuni punti di riflessione che, unitamente al supporto tecnologico, può offrire in ques'ambito un soggetto come Hpe

   
 

Data Protection e GDPR, i tre pilastri del nuovo regolamento europeo

Gabriele Faggioli - Presidente Clusit e Condirettore Scientifico Osservatorio Security & Privacy Politecnico di Milano, spiega i concetti ìdata protection by design e accountability, e le caratteristiche della figura del Data Protection Officer (DPO)

   
 

Piano Nazionale per la protezione cibernetica e la sicurezza informatica: le linee guida

Il nuovo Piano Nazionale per la protezione cibernetica e la sicurezza informatica individua gli indirizzi operativi, gli obiettivi da conseguire e le linee díazione da porre in essere per dare concreta attuazione al Quadro Strategico Nazionale per la sicurezza dello spazio cibernetico (QSN), alla luce degli indirizzi per la protezione cibernetica e la sicurezza informatica indicati dal Presidente del Consiglio dei Ministri nella sua qualità di Organo di vertice dellíarchitettura nazionale cyber

   
 

Data Protection, rivoluzione GDPR: "Sarà un ciclo continuo e tracciato, ideale il supporto del digitale"

Il trattamento dati personali è sempre più critico e strategico, e il nuovo regolamento europeo riflette questo scenario con concetti come ìprotection by design, accountability e DPO. Conformarsi è obbligatorio entro maggio 2018 e richiede un percorso organizzativo e tecnologico da iniziare subito. Ma con quali priorità? Se n'è parlato in un workshop organizzato da Tesisquare

   
 

Governance delle infrastrutture nell'era omnicanale e gestione del rischio

Nella gestione delle prestazioni di rete dirigere l'orchestra tecnologica costituita da una molteplicità di prodotti fissi e mobili e una gamma infinita di applicazioni sembra diventata una missione impossibile. Secondo Accenture, il 70% delle aziende conferma come la cybersecurity impatti sulla governance imponendo nuovi modelli di gestione. Quali i trend e quali linee guida seguire?

   
 

Gartner: serve una security più agile e orientata al rischio di business

Per supportare la digital transformation e rendere l'azienda davvero resiliente alle minacce, è imperativo adeguare le policy di sicurezza. Occorre ridefinire i tradizionali paradigmi organizzativi, con meccanismi di controllo basati sul risk management

Per ulteriori informazioni cliccate qui.

 

Enterprise mobility, le linee guida per strategie mobile di successo

Aumenta l’accesso di utenti attraverso dispositivi mobili sia per documentarsi sia per fare e-commerce: è fondamentale offrire applicazioni stabili e veloci. Alcune istruzioni per promuovere un uso delle app aziendali di qualità elevata

   
 

App mobile: i modelli di sviluppo del business cambiano al servizio del marketing

Tutti i numeri aggiornati della app economy. Il marketing guarda ben oltre i download, abbracciando il Devops.

   
 

DevOps: integrare i tool, automatizzare per migliorare i team

Per abbracciare una strategia di continuo rilascio di software e applicazioni stabili e di alta qualità, i team di sviluppo software devono possedere un corretto insieme di strumenti, ma ad oggi risulta ancora difficile reperire sul mercato soluzioni complete e pronte all'uso e ciò impone ai team di sviluppo e delivery del software díintegrare in autonomia un complesso insieme di tool. Líanalisi di Forrester

   
 

Integrazione di tool DevOps: la soluzione sta nel cloud

La progressiva maturazione del comparto, con la comparsa di suite complete di tool pre-integrati e la diffusione di evolute catene di strumenti cloud-based, condurrà alla scomparsa del fenomeno fai da teí che costringe oggi i team di sviluppo e delivery delle applicazioni a integrare un complesso insieme di tool rendendo difficile líattuazione dellíapproccio DevOps. Forrester ci aiuta a capire i trend evolutivi di queste soluzioni

   
 

DevOps: migliorare la sicurezza in 3 mosse

La cybersecurity ha bisogno del sostegno dei team di infrastrutture ed operation per fronteggiare minacce sempre più sofisticate. Un quadro cui si aggiunge la necessità di un più efficace focus sulla sicurezza anche nellíambito dello sviluppo software, in particolare nelle pratiche DevOps. Con l'aiuto di Forrester spieghiamo come

   
 

Che cosa è DevOps e come diffonderlo nelle aziende

Che cosa è DevOps? E cosa non è? Sono le prime domande che si pone Edwin Yuen, Senior Analyst di ESG-Enterprise strategy group, nel raccontare quali sono gli ostacoli allíadozione di una cultura DevOps nelle aziende, offrendo quindi una definizione precisa della metodologia. Líanalista procede quindi illustrando come è possibile aumentare la diffusione del DevOps, utilizzando i tool più appropriati

   
 

Che cos'è la metodologia DevOps: come applicarla e livelli di adozione in Italia e nel mondo

Come è cambiato il modo di sviluppare applicazioni? Che cos'è DevOps e cos'è la metodologia agile, perché utilizzarli? Quanto è diffusa l'adozione in Italia e non solo? E soprattutto quali sono i fondamenti su cui si basano gli approcci DevOps e Agile e i benefici che sono in grado di generare? La definizione di questo fenomeno e le risposte a tutte queste domande si trovano nell'articolo che si basa anche sulle opinioni e dati di società di ricerca del calibro di Gartner, Forrester, Freeform Dynamics e Vanson Bourne

   
 

Processi e metodologie per la Direzione IT "agile"

Il fenomeno della trasformazione digitale dei modelli competitivi díimpresa sta causando pressioni sempre maggiori sulle Direzioni IT aziendali, che per affermare il proprio valore strategico devono intraprendere un cambiamento profondo e adottare nuovi modelli organizzativi e nuove metodologie di lavoro. Spazio quindi ad azioni tipo Goal Based analysis, impact mapping, Agile requirements definition, user story mapping

   
 

Application Performance Engineering: come migliorare le prestazioni delle app in 8 mosse

Quale strategia adottare per offrire una user experience migliore ai propri clienti nellíera dellíapp economy? In che modo un framework di application performance engineering su otto livelli, dalla definizione dei requisiti di business ai perfezionamenti post-produzione, può aiutare e creare valore per il business?

   
 

Il marketing diventa più Agile: il DevOps a supporto delle campagne

Dev (Sviluppo) da un lato e OPS (operation) dall'altro, ovvero DEVOPS. Per le aziende questo tipo di approccio è importante perché consente di ottenere risultati di successo in termini di qualità e velocità applicativa. La collaboration tra i vari reparti che concorrono al rilascio di programmi, servizi e prodotti software significa maggiore agilità, ma anche maggiore velocità del business

   
 

Load testing in cloud? Le 4 cose da sapere

Per chi si occupa di sviluppo il load testing è una delle prassi più importanti da seguire per assicurarsi che le applicazioni funzionino come previsto. Velocità e qualità vanno di pari passo: in questa guida le indicazioni utili a definire un approccio più intelligente, all'insegna della semplicità e della scalabilità

Per ulteriori informazioni cliccate qui.

 

Dubbi sul Software defined networking, le risposte di Forrester ad alcune domande chiave

Prendendo spunto da uno studio Forrester che si pone l’obiettivo di rispondere alle più comuni domande relative all’Sdn è possibile capire quale valore quale valore questa tecnologia può generare e soprattutto come implementarla

   
 

Forrester inquadra l’acquisizione di Simplivity da parte di HPE nel mercato dell’iperconvergenza

In questo video, Forrester e HPE commentano un’acquisizione che ha suscitato molto interesse nel mondo IT, in generale, e in quello dell’iperconvergenza nello specifico ossia l’integrazione di Simplivity nella stessa HPE.

   
 

GDPR, il 37% delle imprese non sa nemmeno se il regolamento le riguarda o meno

Un'indagine condotta da Vanson Bourne mette a nudo l'impreparazione delle organizzazioni rispetto all'entrata in vigore del General Data Protection Regulation. Eppure, molte raccolgono dati relativi a cittadini europei. "Le sanzioni per chi non è conforme sono alte e la scadenza è dietro l'angolo", ricordano gli esperti

   
 

Evoluzione del CED: guida alla nuova era della Data Center Automation

Maggiore scalabilità e più flessibilità grazie a una sala macchine più moderna? » possibile automatizzando le attività manuali e di patching, integrando e automatizzando líaudit di conformità in tutto il data center. Il tutto ridurcendo i costi delle operazioni IT

   
 

Come quantificare il valore della Data Center Automation

Investire nell'automazione del data center è una strada percorsa da molte organizzazioni. Come si sviluppano i processi, i modelli e le metriche di analisi del ROI? In che modo si possono ridurre i costi e i rischi attraverso l'adozione di strumenti automatici?

Per ulteriori informazioni cliccate qui.